Cosa hanno in comune le coppie che si scambiano baci e carezze? Elevati livelli di OSSITOCINA!!! Molti considerano questo ormone, come la molecola dell’amore, della fedeltà, della coesione sociale.

In effetti numerosi esperimenti su animali ed in particolare su roditori mostrano interessanti implicazioni di tale molecola. Se ad alcuni roditori viene somministrata una dose di ossitocina, questi si mostrano più disponibili nei confronti del proprio partner, se invece tale dose è ripetuta, la loro disponibilità e vicinanza si manifesta non solo con il partner ma anche con altri roditori.

Se ad altri roditori come le ARDICOLE sterili, viene somministrata ossitocina, queste iniziano a prendersi cura anche delle prole degli altri.

Sugli esseri umani, invece, si è notato che se hanno una relazione monogama ed inalano ossitocina, manifestano un forte disinteresse per altri potenziali partner attraenti, cosa che non succede per i single!!

Nella specie umana l’ossitocina è secreta dall’ipotalamo e svolge un ruolo importante durante il parto e l’allattamento, in quanto favorisce le contrazioni e stimola la produzione del latte. Il fatto che sia prodotta proprio in concomitanza del legame madre-figlio è significativo, in quanto tale rapporto fatto di cura ed attaccamento è determinante per la prosecuzione della specie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation